gear gear gear

facebook twitter google-plus-2 youtube

Pompa alternativa a vapore
prima metà '900



44

Note Storiche

Questo tipo di pompa a stantuffi, azionata direttamente da una motrice alternativa a vapore, viene comunemente chiamata pompa a vapore o cavallino. Il cavallino è costituito da una motrice alternativa a doppio effetto il cui stantuffo è stabilmente collegato mediante uno stelo con il pistone di una pompa alternativa a doppio effetto, dotata di valvole automatiche. Lo stelo mediante una serie di bielle e bilancieri comanda il cassetto di distribuzione della motrice. Lo stantuffo della motrice ha sempre un diametro più grande di quello del pistone della pompa in modo da imprimere al liquido una pressione superiore a quella del vapore e permettergli quindi di entrare nel generatore (di vapore). Con i cavallini si ha il vantaggio, agendo sulla valvola di ammissione del vapore nella motrice, di poter regolare fino a valori molto bassi la quantità di liquido da inviare al generatore. Per contro si ha un consumo di vapore non trascurabile.
In passato queste pompe erano comunemente utilizzate come unità di servizio o di riserva per l'alimentazione d'acqua delle caldaie a vapore in impianti fissi o a bordo di navi.


Scheda tecnica

CostruttorePeroni & C. s.p.a., Milano, prima metà del '900
Descrizionepompa alternativa con due cilindri a doppio affetto azionata da un motore alternativo a vapore con due cilindri a doppio effetto
Diametro cil. motore85 mm
Diametro cil. pompa60 mm
Corsa102 mm
Press. max. cil. motore23 bar
Press. max. cil. pompa27 bar
Cicli al minutoda 40 a 80
Portata per ciclo1,040 litri


Applicazioni

Impianti a vapore per uso stazionario e per trasporti.

Login
Realizzazione sito: Pasquale Pillitteri


unipa
unipa
unipa