gear gear gear

facebook twitter google-plus-2 youtube

Motore FIAT tipo 305
1953-1968



57

Note Storiche

Il motore tipo 305 venne sviluppato dalla FIAT, agli inizi degli anni '50, a partire dal motore a benzina tipo 105 della FIAT 1900, con il quale condivide molti dei suoi componenti. Inizialmente il motore a gasolio fu impiegato per l'autocarro leggero FIAT 615 N e, nel 1953, fu adottato per motorizzare la FIAT 1400 Diesel, diventando così il primo motore Diesel prodotto in Italia per autovetture. A partire dallo stesso anno il motore venne anche impiegato per il fuoristrada leggero FIAT Campagnola Diesel. Nel corso della produzione, il motore 305 fu costruito in varie versioni caratterizzate da alcune modifiche volte ad migliorarne le prestazioni.
Il modello esposto, opportunamente sezionato a scopo didattico, presenta componenti della prima e della seconda serie, cui si riferiscono i dati relativi alle principali caratteristiche tecniche.


Scheda tecnica

CostruttoreFIAT, Torino, Italia 1955-1960
Tipo305B.007
Descrizionemotore Diesel automobilistico con 4 cilindri in linea, blocco cilindri e testa in ghisa, coppa olio in lamiera di acciaio, albero motore su tre supporti di banco
Corsa90 mm
Alesaggio82 mm
Cilindrata1901 cm³
Rapporto di compressione20,0:1
Potenza43 CV a 3200 giri/minuto
Coppia96 Nm a 2000 giri/minuto
Potenza specifica22,6 CV/l
Sistema di distribuzione2 valvole in testa in ogni cilindro, comandate da aste e bilancieri con albero a camme nel basamento azionato da ingranaggi
Sistema di alimentazionea gasolio, iniezione con precamera Ricardo tipo Comet, con pompa di iniezione FIAT (licenza Bosch)
Sistema di raffreddamentoa liquido, con pompa centrifuga
Sistema di lubrificazioneforzato, con una pompa ad ingranaggi


Applicazioni

FIAT 615 N (autocarro leggero)
FIAT 1400 Diesel (berlina)
FIAT Campagnola Diesel (fuoristrada)

Login
Realizzazione sito: Pasquale Pillitteri


unipa
unipa
unipa