gear gear gear

facebook twitter google-plus-2 youtube

Carrello anteriore di N.A. B-25 Mitchell
Seconda Guerra Mondiale




Note Storiche

Il North American B-25 Mitchell era un bombardiere medio bimotore costruito dalla North American e venne impiegato principalmente dall'USAAF (United States Army Air Force) durante la Seconda guerra mondiale. Furono costruiti un totale di circa 10.000 esemplari, in varie versioni, utilizzati in tutti i teatri operativi, dal Pacifico al Mediterraneo. Il B-25 Mitchell fu impiegato anche da altri paesi, tra cui la Gran Bretagna (che ne ricevette più di 900), l'Australia, la Cina, l'Olanda, l'Unione Sovietica ed è considerato come uno dei migliori bombardieri medi della Seconda Guerra Mondiale.

Il reperto esposto è il carrello anteriore di un bombardiere americano B-25 Mitchell precipitato in mare a largo di Giardini Naxos (ME) durante la Seconda Guerra Mondiale. Il carrello è stato rinvenuto nel maggio 2011, a circa 3 metri di profondità, dai Sigg.ri Carmelo Brazzante e Dario Guarrera, nel corso dei lavori di collocazione di un pontile galleggiante all'interno dell'area portuale di Giardini Naxos (ME). Una volta recuperato, il Servizio Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali del Mare dell'Assessorato Regionale dei Beni Culturali lo ha concesso in comodato d'uso per fini espositivi al Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi.


Scheda tecnica

CostruttoreNorth American Aviation, Inc., U.S.A.
Descrizionecarrello aeronautico anteriore retrattile, monoruota, con struttura tubolare in acciaio ed ammortizzatore idraulico incorporato; cerchio in lega di alluminio costruito dalla Haynes Industries (Jackson, WI, U.S.A.) con pneumatico Goodyear


Applicazioni

Reparti dell'USAAF che impiegarono il B-25 nel Mediterraneo:
12th Bomb Group
310th Bomb Group
321th Bomb Group
340th Bomb Group

Login
Realizzazione sito: Pasquale Pillitteri


unipa
unipa
unipa